Tagliatelle di segale con scarola e pomodorini secchi

Oggi vi proponiamo la pasta all'uovo fatta in casa con un sughetto vegetale da leccarsi i baffi. Ecco come fare!

INGREDIENTI:

PASTA 

-  250 gr di Farina integrale di segale

Farina tipo 0 di grano tenero La Ciara per impastare 

- 5 uova di gallina o 3 uova di oca

- 1 cucchiaio di olio 

CONDIMENTO

- Scarola quanto basta 

- pomodorini secchi quanto basta 

- origano quanto basta

- 1 cucchiaio di olio

- 1 spicchio di aglio 

- pepe e sale quanto basta 

PROCEDIMENTO

1) Mettere in una ciotola la farina di segale. Unire poi le uova e infine l'olio. Impastare bene e creare una palla, per facilitare l'operazione aggiungere farina tipo 0 quanto basta per creare una consistenza soda e compatta. 

2)Prendere un foglio di carta da forno, prendere una parte dell'impasto e stenderlo con un mattarello e successivamente creare le tagliatelle con apposita macchinetta .

3) Creare in padella un soffritto con lo spicchio di aglio, aggiungere poi la scarola, i pomodorini secchi, l'origano, il sale e il pepe. Cucinare in padella il tempo necessario per far ammorbidire le foglie di scarola e omogeneizzare i gusti tra loro 

4) Fare bollire l'acqua in una pentola e poi cucinare la pasta per circa 4/5 minuti. Scolare e unire il sughetto precedentemente preparato. 

Ora non resta che mangiare! 

Un pensiero cuoricioso

Ciao! siamo ritornati con i nostri laboratori virtuali!

Per San Valentino oppure per dire in maniera originale dei dolci pensieri che ne dite di imparare a realizzare un originale  bigliettino/regalino?!

Fate clic al seguente link!

Un pensiero cuoricioso

Le favette di carnevale

Tra i dolcetti più famosi che si gustano a carnevale ci sono le favette. Ecco come fare! Per la farina e le uova basta passare da noi in azienda ❤️

INGREDIENTI:

- 400 gr Farina tipo 0 di grano tenero La Ciara

- 2 uova o 1 uovo di oca

- 40 gr di burro 

- 100 gr di zucchero 

- 2 cucchiai di grappa 

-1/2 bustina di lievito per dolci 

- 1 scorza di limone 

- 1 bustina di vanillina o 2 bacche di vaniglia 

- un pizzico di sale

- zucchero a velo quanto basta 

- per friggere olio di semi di girasole

 

PROCEDIMENTO

1) Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, la vanillina e il pizzico di salr. Unire poi le uova, il burro fuso, la scorza di limone.  Impastare bene e creare una palla. 

2)Prendere un foglio di carta da forno, prendere piccoli pezzetti dell'impasto e creare di palline.

3) nel frattempo scaldare in pentola o nella friggitrice l'olio e una volta che bolle immergere poco alla volta le favette ottenendo un colore dorata, per poi riporle su un vassoio ricoperto di carta assorbente e lasciarle raffreddare.

4)Una  spolverata di zucchero a velo e ora si mangia!

BOCCONCINI CON RIPIENO DI STRACCHINO E FUNGHI

Oggi vi proponiamo dei deliziosi bocconcini con stracchino e fungi. Ecco come fare!

INGREDIENTI:

PASTA SALATA:

- 500 gr farina Farina finissima di grano tenero

- 5 gr sale fino -

- 2 uova di gallina o 1 di oca

- 200 gr di olio d'oliva

FARCITURA:

- 250 gr stracchino

- 250 gr di funghi "spontanei"

- origano quanto basta

PROCEDIMENTO

1) Mettere in una ciotola la farina, il sale fino . Unire poi le uova e infine l'olio. Impastare bene e creare una palla. Se desiderate la potete far riposare in frigo per circa 1 ora.)

2)Prendere un foglio di carta da forno, prendere una parte dell'impasto e stenderlo con un mattarello. Creare dei rettangoli ed inserire lo stracchino, i funghi saltati precedentemente in padella con uno spicchio di aglio  e prezzemolo, infine l'origano.

3) Preriscaldare il forno a 180°, modalità statico, e poi inserire la griglia una volta raggiunta la temperatura. Lasciar cucinare per circa  20 minuti. fino a raggiungimento della doratura.

4) Gustarli  ancora caldi.

Per una cena e un'apericena all'insegna del gusto. 

"CRACKERS" CON FARINA INTEGRALE DI AVENA E ORIGANO

Buongiorno! Molti mi chiedono come si possa utilizzare la farina integrale di avena. Generalmente la consiglio per i pancake e i dolci ... ma ho voluto sperimentarla con il salato, introducendo però ingredienti come uova e olio che mitigano l'amarognolo che la contraddistingue. Ecco come fare!

INGREDIENTI:

- 300 gr Farina tipo 0 di grano tenero La Ciara

- 200 gr Farina integrale di avena

- 5 gr sale fino -

- 2 uova di gallina o 1 di oca

- 200 gr di olio d'oliva

- origano a piacimento

- sale grosso q.b

PROCEDIMENTO

1) Mettere in una ciotola la farina, il sale fino , l'origano e mescolare. Unire poi le uova e infine l'olio. Impastare bene e creare una palla. Se desiderate la potete far riposare in frigo per circa 1 ora.

2) Prendere un foglio di carta da forno, prendere una parte dell'impasto e stenderlo con un mattarello. Data la rusticità della farina di avena non si riuscirà ad ottenere uno spessore dell'impasto molto fino una volta steso. Con il coltello creare dei quadrati e staccarli tra di loro. Alla fine spolverare il sale grosso sopra i rettangoli.

3) Preriscaldare il forno a 180°, modalità statico, e poi inserire la griglia una volta raggiunta la temperatura. Lasciar cucinare per circa 10 - 15 minuti (il tempo varia in base alla grandezza dei  crackers e se si vogliono più o meno friabili)

4) Una volta cotti lasciarli raffreddare  e poi siamo pronti per gustarci i nostri crakers.

Per un'apericena all'insegna del gusto consigliamo di associarli all'affettato o a un formaggio fresco oppure a delle creme vegetali.

 

 

MIGLIORIAMO GRAZIE A VOI! POCHI MINUTI PER AIUTARCI A CRESCERE

Buongiorno!
In questo periodo particolare ci stiamo ponendo ulteriori obiettivi da raggiungere!
Data la fiducia e l'affetto dimostrato ci sembra doveroso chiedere prima di tutto a voi i "passi da fare per andare incontro alle vostre esigenze! Vi ringraziamo fin da subito per la disponibilità.

FAI CLIC QUI PER RISPONDERE AL NOSTRO SONDAGGIO